L'Eterno Ulisse

Itinerari insoliti nel grande mare della conoscenza

RSS FaceBook

ANTICIPAZIONI

I Centauri: da Omero a Dante

Copertina Eterno Ulisse
L'articolo completo è disponibile
sul numero 21 de "L'Eterno Ulisse"

ABBONATI ORA!
di Giuseppe La Greca, 29 Luglio 2019
TAG   


Centauressa, particolare del sarcofago di Adriano, Museo del Louvre, Parigi

I Centauri sono animali mitologici, metà uomo e metà cavallo, quasi sempre dipinti con carattere irascibile, violenti, selvaggi, rozzi e brutali, incapaci di reggere il vino. Solitamente raffigurati armati di clava o di arco, emettevano urla spaventose.

La loro particolarità è che possedevano tutti i pregi e tutti i difetti del genere umano, portati però a livelli elevatissimi, tanto che nella mitologia sono stati riservati loro ruoli completamente contrastanti; dall’estrema saggezza all’incredibile crudeltà. Omero ed Esiodo ne parlano come di barbari abitatori di monti, attaccabrighe, sensuali sino al midollo, senza freni nel godimento di donne e vino.

Leggi l'articolo completo sul numero 21 della rivista "L'Eterno Ulisse" ABBONATI!