L'Eterno Ulisse

Itinerari insoliti nel grande mare della conoscenza

RSS FaceBook

ANTICIPAZIONI

Orione: la più bella costellazione del cielo invernale

Copertina Eterno Ulisse
L'articolo completo è disponibile
sul numero 28 de "L'Eterno Ulisse"

ABBONATI ORA!
di Mauro Ruggirello, 12 Aprile 2022
TAG   


Orione: (Giovanni Antonio da Varese, Sala del Mappamondo, Palazzo Farnese, Caprarola, 1573-75).

Gigante, cacciatore e Guerriero: Ammirato in tutte le epoche come una delle costellazioni più affascinanti e brillanti dell’emisfero settentrionale, Orione è stato immaginato da Greci e Romani come un gigante-cacciatore ucciso da Artemide-Diana e posto in cielo da Zeus-Giove.

Il suo sorgere all’alba segna l’inizio dell’estate, la sua levata a mezzanotte l’inizio della vendemmia, e il suo alzarsi al tramonto sancisce l’avvicinarsi dell’inverno con le sue tempeste.

Leggi l'articolo completo sul numero 28 della rivista "L'Eterno Ulisse" ABBONATI!