L'Eterno Ulisse

Itinerari insoliti nel grande mare della conoscenza

RSS FaceBook

ANTICIPAZIONI

Il simbolismo dei nodi. Legame, impedimento o protezione?

Copertina Eterno Ulisse
L'articolo completo è disponibile
sul numero 28 de "L'Eterno Ulisse"

ABBONATI ORA!
di Mauro Ruggirello, 12 Aprile 2022
TAG   


Elihu Vedder, Le Pleiadi, 1885

Legami e nodi hanno sempre avuto nella vita degli esseri umani un ruolo ambivalente: attivo e vantaggioso nel fissare un aspetto della realtà per conseguire i propri fini, e passivo e dannoso nel subirne le limitazioni, gli impedimenti.

L’universo stesso è per molte culture il frutto della tessitura della divinità, a beneficio della creazione e mantenimento della manifestazione, ma è anche ciò che lega gli umani alla vita terrena, con tutte le conseguenze, a volte dolorose, della materialità.

Ma lo stesso filo con il quale è tessuto il mondo può essere, con lo scioglimento dei “nodi dell’anima”, la via, il “filo d’oro”, l’“aurea e sacra guida” che conduce alla liberazione, alla “risalita dalla caverna”.

Leggi l'articolo completo sul numero 28 della rivista "L'Eterno Ulisse" ABBONATI!