L'Eterno Ulisse

Itinerari insoliti nel grande mare della conoscenza

RSS FaceBook

ANTICIPAZIONI

Trasformare la Sofferenza in Pace con gli strumenti pratici della Meditazione

Copertina Eterno Ulisse
L'articolo completo è disponibile
sul numero 14 de "L'Eterno Ulisse"

ABBONATI ORA!
di Marie Noelle Urech , 7 Marzo 2017
TAG   


Giardino zen dal Tempio del Daisen a Kyoto (part. meditazione)

Paure arcaiche come sofferenza e morte ci appartengono, ed abbracciano l’intera esperienza umana. Tra gli approcci filosofici e spirituali che hanno fornito i metodi più raffinati per superare queste due paure, troviamo in particolare il buddhismo che, tramite la comprensione profonda delle sue quattro nobili verità e dell’ottuplice sentiero, ci conduce per gradi alla cessazione della sofferenza e ci rende immutabili anche di fronte all’esperienza della morte.

Ma per favorire questo stato di coscienza calmo, la meditazione, che sia vedanta, zen, vipassana e mindfulness è lo strumento che ci consente di raggiungere l’accettazione delle situazioni della nostra esistenza e l’illusorietà che le caratterizza.

Leggi l'articolo completo sul numero 14 della rivista "L'Eterno Ulisse" ABBONATI!