L'Eterno Ulisse

Itinerari insoliti nel grande mare della conoscenza

RSS FaceBook

ANTICIPAZIONI

Origini delle religioni

Copertina Eterno Ulisse
L'articolo completo è disponibile
sul numero 10 de "L'Eterno Ulisse"

ABBONATI ORA!
di Emmanuel Anati, 4 Dicembre 2015
TAG   

origini religioni

Come e quando hanno avuto origine le religioni? Quale itinerario ha percorso il pensiero religioso, dai suoi primordi, per giungere alla realtà odierna? Quali spinte del conscio e dell’inconscio hanno prodotto questo fenomeno globale?

L’arte visuale, e in modo particolare l’arte rupestre, è un archivio di memorie, è una “scrittura” pittografica e ideografica del mondo tribale, è una “bibbia” scritta sulla pietra, ed è attraverso l’interpretazione di quest’ultima che il professor Anati risponde ai nostri quesiti.

Egli giunge a postulare l’esistenza di una religione primordiale dell’homo sapiens, che può aver attinto da credenze ancora più antiche, in particolare riguardo alla concezione dell’oltretomba, con principi, concetti elementari e canoni essenziali, che hanno costituito il cordone ombelicale di tutte le religioni attualmente esistenti: la storia delle religioni acquisisce una nuova dimensione temporale e una nuova logica, cioè quella di una religione primaria dalla quale sono derivate tutte le religioni.

Leggi l'articolo completo sul numero 10 della rivista "L'Eterno Ulisse" ABBONATI!