L'Eterno Ulisse

Itinerari insoliti nel grande mare della conoscenza

RSS FaceBook

ANTICIPAZIONI

Entanglement e contatto con i defunti

Copertina Eterno Ulisse
L'articolo completo è disponibile
sul numero 22 de "L'Eterno Ulisse"

ABBONATI ORA!
di Marie Noelle Urech , 16 Dicembre 2019
TAG   


Pierre Puvis de Chavannes, Il sogno, 1883

La correlazione quantistica, o “entanglement” (ovvero intreccio), rappresenta un fenomeno misterioso e sorprendente della fisica, e oggi, come per tutti gli eventi non-locali, potrebbe delineare una nuova fisica dei fenomeni psichici e fornire una spiegazione attendibile sul collegamento con le persone defunte. La nostra autrice – che da anni sperimenta tramite la sua pratica professionale di counseling, e tramite la sua ricerca ventennale sugli stati di coscienza modificati, in particolare sui sogni, – ci chiarisce con grande competenza la dinamica di questa correlazione ed il perché non è possibile cancellare per sempre dalla nostra vita i legami affettivi, a prescindere dal fatto che essi siano stati vissuti nell’amore o nel dolore.

Leggi l'articolo completo sul numero 22 della rivista "L'Eterno Ulisse" ABBONATI!