L'Eterno Ulisse

Itinerari insoliti nel grande mare della conoscenza

RSS FaceBook

ANTICIPAZIONI

Sardegna arcaica e l’energia delle Tombe dei Giganti

Copertina Eterno Ulisse
L'articolo completo è disponibile
sul numero 15 de "L'Eterno Ulisse"

ABBONATI ORA!
di Arianna Mendo, 10 Luglio 2017
TAG   

La terra è, a tutti gli effetti, un corpo vivente, proprio come quello umano, e vi si possono riscontrare punti di irradiazione di energie più o meno amplificate dovute al magnetismo naturale, alla presenza di acque sotterranee, alla concentrazione di minerali.


Arzachena, L'allineamento agli equinozi della Tomba di Giganti di Coddu Eggju

La terra è, a tutti gli effetti, un corpo vivente, proprio come quello umano, e vi si possono riscontrare punti di irradiazione di energie più o meno amplificate dovute al magnetismo naturale, alla presenza di acque sotterranee, alla concentrazione di minerali. La Sardegna ne è piena. Su questi punti la civiltà nuragica ha costruito i suoi monumenti più rappresentativi, tra i quali le Tombe dei Giganti; pare che in questi luoghi le onde abbiano la capacità di attraversare il corpo umano rinforzando il sistema immunitario ed esercitando una sorta di operazione alchemica. Ossa, giunture, articolazioni e tutti gli organi vengono riportati alla loro giusta frequenza vibratoria. Nel dubbio, non ci resta che provare…

Leggi l'articolo completo sul numero 15 della rivista "L'Eterno Ulisse" ABBONATI!